• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

ALT ALLE SEVIZIE SUGLI ANIMALI

Stampa PDF

PETIZIONE POPOLARE

AL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO

 

ALT ALLE SEVIZIE SUGLI ANIMALI

 

Signor Presidente,

 

nella mia qualità di presidente dell’Unione antivivisezionista italiana (UAI) alla quale aderiscono 35 mila cittadini, le inoltro questa istanza per chiedere all’Unione europea di intervenire presso i governi degli Stati membri, al fine di porre fine alle inutili e violente sevizie contro gli animali, che vanno dall’uso della vivisezione come metodo di ricerca, condannato tra l’altro anche da illustri settori scientifici, fino alla sodomizzazione che in alcuni Stati è scandalosamente permessa, tanto che, stando alle cronache della stampa, essa è tollerata e addirittura organizzata in luoghi appositi. I Paesi Bassi si sono distinti e hanno proibito questo genere di attività che generalmente investe cani, mucche, pecore, cavalli, maiali. La depravazione e la perversione che viene esercitata nei loro confronti non può essere avallata dalle pubbliche autorità. Le varie direttive dell’UE per la protezione degli animali condannano ogni tipo di violenza usata nei loro confronti e questa pratica innominabile è una violenza certa. I gestori di questi luoghi di violenza, così come coloro che forniscono gli animali per queste pratiche devono essere perseguiti e la loro attività deve essere interdetta. Non crediamo che i principi e i valori sui quali è fondata l’Unione europea possano permettere un simile abuso. Per questa ragione ci rivolgiamo a Lei, supremo rappresentante della nostra sovranità, affinché l’UE inviti i governi degli Stati membri a comportarsi nella fattispecie, come si è comportato il governo olandese, cioè vietando l’organizzazione di questi luoghi di tortura e qualsiasi altra pratica, come ad esempio la vivisezione, che eserciti violenze e sevizie nei confronti degli animali.

 

            Avv. Giorgio Sicignano                                On. Cristiana Muscardini

            Presidente dell’UAI                                                     Parlamentare europeo

 

 

 

 
Segreteria Parlamentare
Via Vincenzo Bellini 19 - 20122 Milano Tel. 02.796175 fax: 02.76024639